vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Il Consiglio di Dipartimento

Il Consiglio è l'organo assembleare del Dipartimento: definisce i piani triennali della ricerca e della didattica ed assume le decisioni di spesa.

Le competenze del Consiglio, succintamente riassunte sopra, sono indicate dall'art. 16, co. 2, dello Statuto d'Ateneo e definite dall'art. 9 del Regolamento di funzionamento, che ne recepisce i contenuti. Il Consiglio è composto da:

a.  il Direttore, che lo presiede;

b.  i professori e ricercatori afferenti al Dipartimento;

c.  il Responsabile amministrativo-gestionale, che assume le funzioni di segretario;

d.  i rappresentanti eletti del personale tecnico amministrativo in numero pari al 10% dei professori e ricercatori;

e.  i rappresentanti eletti degli studenti di primo, secondo e terzo ciclo in numero pari al 15% dei professori e ricercatori;

f.   2 rappresentanti eletti degli assegnisti di ricerca.